Image Alt

All About Mikey

Alla scoperta del Portogallo-Cosa fare a Lisbona Pt.8

Nelle puntate precedenti:

 

(Per chi si fosse perso le parti precedenti le può trovare cliccando qui: PARTE1 PARTE2 PARTE3 PARTE4 PARTE5 PARTE6 PARTE7)



Mikey: <<Ooooh, arrivati a Lisbona!!!>>.

Ellie: <<Finalmente!!!>>.

Mikey: <<Proprio bella Lisbona…anche se, io il minotauro a Lisbona non me lo sarei mai immaginato…>>.

Ellie: <<Mah, sarà in vacanza…>>.

Mikey: <<Oh, giusto giusto…>>.

 

INIZIO OTTAVA PARTE

Benvenuti a questa nuova parte del mio viaggio in Portogallo zaino in spalla! Questa parte sarà un po’ diversa per il motivo che sarebbe un po’ insensato scrivere 4 articoli di 4 giorni di sola Lisbona, ma ho preferito farvi un riassunto sulle cose più importanti, belle o comunque che secondo me bisogna fare assolutamente nella città…come se fosse un piccolo viaggio a se!


Siamo pronti? Allora partiamo!

Dopo il primo giorno servito per orientamento e ricognizione, i giorni a seguire sono stati davvero tanto frenetici per l’infinità di cose che abbiamo fatto…

Come prima cosa che vi consiglio di fare è la Lisboa Card!

Una card di VITALE importanza a Lisbona, si può comprare direttamente sul sito lisboacard.org o direttamente a Lisbona al Lisboa Welcome Centre. La si può prendere da 24, 48 o 72 ore, noi ovviamente abbiamo preso quella da 72 ore al prezzo di 40€ cad. essendo che stavamo 4 giorni. La card ti dà la possibilità di viaggiare illimitatamente con bus, metro, ascensori, funicolari e tram (compreso lo storico tram 28) della città, entrare gratuitamente in gran parte dei musei più importanti o comunque se l’entrata non è gratuita, con la card si può avere un notevole sconto! La card dà molti vantaggi che non ho elencato, ma se siete interessati potete trovate tutta la spiegazione nel sito.

Comunque sia, dopo aver preso la card vi potete dare la pazza gioia e visitare il più possibile questa magnifica città!

Io ed Ellie in 72 ore oltre a non so quanti viaggi con i vari mezzi siamo riusciti a visitare i seguenti musei e palazzi (elencati in ordine sparso di visita):

  • Museo Nazionale delle Azulejos
  • Torre di Belem
  • Elevator da Santa Justa
  • Monumento alle Scoperte
  • Museu National de Arqueologia
  • Lisboa Story Centre
  • Arco da Rua Augusta

 

 

Museo Nazionale delle Azulejos:

Alla scoperta del Portogallo-Cosa fare a Lisbona Pt.8

Museo Nazionale delle Azulejos

Prendendo un bus e raggiungendo la rua Madre de Deus si può trovare uno dei più affascinati musei di tutta Lisbona, il Museo Nazionale delle Azulejos. Per chi non sapesse cos’è un azulejos, citando Wikipedia, è un tipico ornamento dell’architettura portoghese e spagnola consistente in una piastrella di ceramica non molto spessa e con una superficie smaltata e decorata.

Il museo è su tre piani, partendo dal XV secolo fino ad arrivare al XX secolo si può osservare praticamente la storia del Portogallo attraverso stupende opere d’arte, si potranno notare l’evoluzione delle azulejo e della tecnica usata per dipingere…

È veramente un museo affascinate, io ed Ellie ci abbiamo passato un pomeriggio intero, rimanendo affascinati opera dopo opera…

PRO:

  • Museo grande
  • Gratis con Lisboa Card
  • Ce n’è per tutti i gusti!

CONTRO:

  • Un po’ staccato dal centro
  • Da evitare chi non apprezza l’arte


Torre di Belem:

Alla scoperta del Portogallo-Cosa fare a Lisbona Pt.8

Torre di Belem

La Torre di Belem, anche nota come torre di Betlemme o torre di San Vincenzo, è una fortificazione posta sotto la tutela dell’UNESCO. Iniziata a costruire nel 1514 su iniziativa del re Giovanni II e completata nel 1521 dal re Manuel I, progettata praticamente per la difesa della foce del fiume Tago.

Dopo un po’ di coda si riesce a visitare, ma aimè è più bella da fuori che dentro…

PRO:

  • Gratis con Lisboa Card
  • Struttura suggestiva
  • Stupenda vista in cima alla torre
  • Zona ben servita dai mezzi

CONTRO:

  • Coda lunghissima per salire sulla torre (evitare nelle ore calde)
  • Dentro è rimasto poco o nulla
  • Un po’ staccato dal centro

 

 

Elevator da Santa Justa:

Alla scoperta del Portogallo-Cosa fare a Lisbona Pt.8

Vista dall’Elevator da Santa Justa

L’ascensore, inaugurato il 10 Luglio 1902, è una delle attrazioni più in voga di Lisbona, infatti si deve fare un bel po’ di coda per salirci, ma ne vale veramente la pena. Alta 45m e con la struttura in ferro battuto, Elevator da Santa Justa si può considerare come uno dei più antichi ascensori ancora in funzione. Aperto dalle 7.30 alle 23.00, si possono fare delle foto magnifiche dalla terrazza che si affaccia sulla città e sul magnifico mare…

PRO:

  • Panorama mozzafiato
  • Posizione centralissima in città con tanto di fermata metro a dieci metri di distanza
  • Salire su un antenato dei modernissimi ascensori

CONTRO:

  • Coda infinita a qualsiasi ora del giorno o della sera



Monumento alle Scoperte:

Alla scoperta del Portogallo-Cosa fare a Lisbona Pt.8

Monumento alle Scoperte

Il Monumento alle Scoperte, comunemente chiamato Padrao dos Descobrimentos, situato di fronte al Monastero dos Jerónimos, sulle rive del fiume Tago, è un monumento commemorativo realizzato nel 1960 per celebrare tutti i marinai che parteciparono alle grandi scoperte. Lo spiazzo di accesso al monumento è decorato con una rosa dei venti che contiene un planisfero in cui sono tracciate tutte le principali rotte delle scoperte portoghesi.

PRO:

  • La rosa dei venti vista dall’alto è davvero bella
  • Il monumento è bello da fuori

CONTRO:

  • Con la Lisboa Card si ha solo il 30% di sconto per salire
  • In cima si può ammirare il panorama solo se si è alti più di 1,60m per via del cornicione alto
  • Il monumento non c’entra nulla architettonicamente con tutto il resto lì intorno
  • Un po’ staccato dal centro

 

Museu National de Arqueologia:

Fondato nel 1893, il Museo Nazionale di Archeologia conserva la ricchezza archeologica della nazione. Oltre a ceramiche, sculture, mosaici, e vetri, il museo possiede una ricca collezione di oreficeria arcaica.

PRO:

  • Museo ben gestito

CONTRO:

  • Da evitare per gli abitanti di Torino e zone limitrofe, tante cose sugli egizi
  • Un po’ staccato dal centro



Lisboa Story Centre:

Il Lisboa Story Centre, aperto dal settembre del 2012, è uno spazio dedicato alla storia della capitale portoghese. È uno dei musei che mi ha emozionato di più, utilizzando delle cuffie una voce guida (se non mi sbaglio in italiano la voce è quella di Giancarlo Giannini) vi accompagna in tutta la visita alla scoperta della città, del suo patrimonio e della sua storia in forma ludica. Assume la massima rilevanza, la creazione di un teatro in cui è ricostruita in 4D l’esperienza del terremoto del 1755. Da brividi…

PRO:

  • Scoprire la storia della città senza annoiarsi
  • Esperienza unica
  • Posizione centralissima
  • Adatto a tutte le età
  • Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00
  • Esperienza che vi arricchirà la vostra visita di Lisbona

CONTRO:

  • Andare di settimana essendo molto trafficato

 

 

Arco da Rua Augusta:

Alla scoperta del Portogallo-Cosa fare a Lisbona Pt.8

Giornata piovosa, ma non ci ferma nessuno! Qui vista dall’Arco da Rua Augusta

Arco trionfale completato nel 1875 fa da accesso ad una panoramica a 360° sulla città. All’interno, nella Sala dell’Orologio, i visitatori possono apprendere la storia di questo arco, dall’inizio della sua costruzione, dopo il terremoto del 1755, fino al suo completamento

PRO:

  • Ottima vista sulla città
  • Fila abbastanza scorrevole
  • Posizione centralissima

CONTRO:

  • Mi immaginavo qualcosa di più

 

 

Ebbene…questo e tutto ciò che siamo riusciti a fare noi con la Lisboa Card, un po’ pochini, ma considerate che noi andavamo un po’ come tirava il vento, puntavamo il dito e entravamo a visitare…

Alla scoperta del Portogallo-Cosa fare a Lisbona Pt.8

Museu da Cerveja

Da menzionare è anche il Museu da Cerveja, situato nella cetralissima Praca do Comercio, si potrà assaggiare delle buonissime birre accompagnate con il tipico Pastel de Bacalhau, una polpetta di baccalà fritta con dentro il formaggio (squisitissimo).

Una sera siamo anche andati a visitare il centro commerciale COLOMBO…allora, noi non volevamo andarci, ma quelli della Go2Cintra ce lo avevano consigliato…siamo rimasti a bocca aperta…è ENORME! Si trova praticamente di fronte allo stadio del Benfica e all’interno si possono trovare oltre 340 negozi, un cinema multisala di ultima generazione, un piano di soli fast food e

Alla scoperta del Portogallo-Cosa fare a Lisbona Pt.8

Saluto ad Osvaldo prima di rimetterci in viaggio!

ristoranti, un parco giochi per bambini, una sala da bowling e non so cos’altro…dico solo che ci siamo persi al suo interno e che ci sono le vie segnalate per orientarsi…se volete trovare qualsiasi cosa, da souvenir a magliette da calcio originali a qualsiasi altra cosa, qui la si può trovare.

Sul cibo voglio fare solo una menzione: A Padaria Portuguesa, un franchising dove si può mangiare abbastanza bene e a poco scegliendo da un vasto menù, panini, zuppe, insalate…ce né per tutti i gusti. Nel nostro soggiorno a Lisbona ci ha salvati tante volte!!!

Praticamente questo è tutto quello che siamo riusciti a fare girando in lungo e in largo Lisbona, l’ultima sera ci siamo diretti ancora una volta all’Hard Rock Cafe per prendere la maglietta e salutare un’ultima volta Osvaldo, che salutandoci ci ha regalato anche una delle sue spille in segno di amicizia…Chiunque vada in quel Hard Rock, portategli i miei saluti! È una persona stupenda!!!

Detto questo, io mi fermo e raccolgo le idee per il prossimo articolo del viaggio, ovvero l’ultima parte…dove saremmo stati??? Eh…attendete qualche giorno!!!

 

Continua…

 


 



Post a Comment

You don't have permission to register

Ti Piace AllAboutMikey.com? Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutti gli articoli che escono? Allora, seguiteci su FACEBOOK e TWITTER!