Image Alt

All About Mikey

Alla scoperta del Portogallo-La Fine Pt.10

Alla scoperta del Portogallo-La Fine Pt.10

<<I ricordi hanno bisogno di molto tempo per sparire. Ma gli basta un nulla per riaffiorare. Una voce, un suono, un immagine, un profumo, un odore.>> Giorgio Faletti

 



(Per chi si fosse perso le parti precedenti le può trovare cliccando qui: PARTE1 PARTE2 PARTE3 PARTE4 PARTE5 PARTE6 PARTE7 PARTE8 – PARTE9)

 

Alla scoperta del Portogallo-La Fine Pt.10

In partenza!!!


È passato ormai un anno da quella stupenda avventura…

Mi sto ripetutamente chiedendo “ma perché non mi trovo lì ancora?”.

Il 22 Settembre 2017 il nostro viaggio terminò e come una coltellata al petto dovemmo riempire e chiudere per un’ultima volta i nostri (cari amici/compagni di viaggio) zaini… Presto ci sarebbe toccato attraversare l’intera penisola, più di 600km tra taxi, bus, treni e metro per raggiungere l’aereo che ci attendeva per la serata.

Lasciammo Albufeira prestissimo, verso le 5 del mattino, il silenzio aleggiava nell’aria, ma era un silenzio così loquace…io ed Ellie non volevamo rovinare quel momento…volevamo respirare quell’aria, assimilarla, farla nostra…

Puntuale il treno arrivò in stazione…(cara Trenitalia, proprio come te…)
Nel viaggio verso Porto tra una chiacchera, uno spuntino e una dormita arrivammo in un batter d’occhio a destinazione…beh…più o meno…diciamo che non stetti così bene…durante il viaggio, ma dettagli a parte, il viaggio fu più noioso che altro…

L’arrivo all’aeroporto di Porto, oltre a farci rilassare e farmi passare la nausea da troppi e frenetici spostamenti, ci rese di nuovo un po’ malinconici…

Ormai eravamo lì, la fine era vicina…i nostri occhi nascondevano le lacrime di tristezza, ogni lacrima era un piccolo tassello, una tessera del puzzle del nostro viaggio, la nostra avventura…

Il Base Porto, Osvaldo, la festa studentesca a Lisbona, Sintra, il bacalhau, il fado, la Super Bock, i stupendi colori degli azulejos, i ragazzi della Go2Cintra, Praça do Comércio, Ale-Hop, Albufeira…se ci guardavi negli occhi, in quel momento, vedevi quello…vedevi la nostra malinconia, vedevi la nostra felicità per aver vissuto questa avventura, vedevi i 180km che abbiamo fatto a piedi, i 1000km in treno, 100 con la Twizy e non so più quante metro, bus o tram…

Passò tutto così veloce ed era arrivata l’ora, dovevamo salire sull’aereo…

Salimmo sulle scale, in cima io mi girai, guardi verso l’orizzonte e le mie labbra formano la parola: “a presto!”



Per concludere non ci sono parole migliori di questo estratto:

“Il viaggio non finisce mai. Solo i viaggiatori finiscono. E anche loro possono prolungarsi in memoria, in ricordo, in narrazione. Quando il viaggiatore si è seduto sulla sabbia della spiaggia e ha detto “Non c’è altro da vedere”, sapeva che non era vero. La fine di un viaggio è solo l’inizio di un altro. Bisogna vedere quel che non si è visto, vedere di nuovo quel che si è già visto, vedere in primavera quel che si era visto in estate, veder di giorno quel che si era visto di notte, con il sole dove prima pioveva, vedere le messi verdi, il frutto maturo, la pietra che ha cambiato posto, l’ombra che non c’era. Bisogna ritornare sui posti già dati, per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini. Bisogna ricominciare il viaggio. Sempre.” (José Saramago, Viaggio in Portogallo)

Alla scoperta del Portogallo-La Fine Pt.10

See you next adventure!

Tutto questo, tutte le persone conosciute, i chilometri macinati, i cibi assaggiati, li porterò con me…e lo dirò a tutti, ANDATE A VISITARE IL PORTOGALLO! Andate, e non ve ne pentirete…vedrete a mio parere, a nostro parere uno dei posti più belli ed emozionanti di tutta Europa.


 

⇐ PARTE9

Se siete interessati al libro ( stupendo libro ) Viaggio in Portogallo di José Saramago cliccate QUI



Comments

  • Ellie
    22 settembre 2018

    ❤️😭❤️ malinconia…

Post a Comment

You don't have permission to register

Ti Piace AllAboutMikey.com? Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutti gli articoli che escono? Allora, seguiteci su FACEBOOK e TWITTER!